Fisichella chiama…

1 04 2010

Libera interpretazione della Vocazione di S. Matteo. Fisichella chiama, i governatori rispondono. Caravaggio non me ne voglia

A pochi giorni dalle elezioni regionali, intuiamo già i primi segni di quello che sarà il percorso politico dei vari governatori. Inspiegabilmente, vista la contingenza nella quale versa il paese, il Vaticano ha deciso di dettare l’agenda politica. Non si può spiegare altrimenti il discorso preelettorale di Bagnasco, non si vede perchè monsignor Fisichella abbia sentito la necessità di tornare ancora una volta sul tema. L’aborto – e nella fattispecie la pillola Ru486 – sono al vertice dei problemi del Paese. E’ bastata una parola magica, e subito il circolo dei sostenitori della vita, censori contro la barbarie e via dicendo si è accodata.

Auguri a tutte le donne di Veneto, Piemonte, Lazio, Campania e via discorrendo. Anche e soprattutto perchè lo spessore morale e culturale degli esponenti della politica lascia presagire svolte nefaste.