Cartoline dai container

24 03 2010

Riprendo oggi aggiornamenti dopo tanto tempo. Me ne scuso con mia madre, più o meno unico utente..

A farmi imbestialire è un’ansa che ho appena letto.

Cartellone – o cartone – di protesta a quasi un anno dal terremoto

Mentre questa mattina il Manifesto metteva in prima pagina una bella foto di dipendenti della Protezione Civile, impiegati nell’azione urgente di distribuire volantini elettorali per conto del Pdl, nel pomeriggio arriva una nuova notizia di argomento simile.

La regione Umbria ha deciso di citare in giudizio il Pdl dell’Aquila per falso a danno della regione Umbria. Il motivo?

Quei simpatici che hanno organizzato la campagna elettorale non hanno trovato niente di meglio da fare che fare una bella pubblicità comparativa.

Da una parte, una foto di terremotati in un container, con la scritta Umbria e Marche 1997 – Governo Prodi. Ad oggi container per le famiglie.

Dall’altra parte invece ci sono foto di casette antisismiche e la frase  Abruzzo 2009 – Governo Berlusconi. Ad oggi case antisismiche per le famiglie.

Al di là del fatto che, come denuncia la portavoce della presidente umbra Maria Rita Lorenzetti, la foto associata al governo Prodi è vecchia di dieci anni. Al di là del fatto che Ad oggi, più di 5mila sfollati risiedono ancora negli alberghi della costa abruzzese (e questo ve lo dico io).

Al di là di tutto ciò. Ma vi pare, cari amici del Pdl, una cosa normale mettere in bella mostra la sfiga di quella gente per bearsi di falsi miracoli? Evitare grazie

Annunci